WhatsApp Web – WhatsApp sul pc




WhatsApp Web, WhatsApp PC

Come utilizzare WhatsApp sul PC

WhatsApp Web, dallo smatphone al PC

WhatsApp nasce come applicazione di chat per gli smartphone, ma continua ad evolversi cercando di superare sempre se stessa (e la concorrenza) aggiungendo sempre nuove funzioni e utilità.

Potrebbe sembrare una cosa inutile e superflua, invece sopratutto per chi usa WhatsApp anche come strumento di lavoro poter avere tutto sul pc significa solo vantaggi. Immaginate la rete vendita che comunica attraverso WhatsApp con il magazzino dell’azienda per chiedere disponibilità di prodotti, prezzi, scontistica ecc. (si ok ci sono realtà più evolute che sullo smartphone hanno tutto in tempo reale e con App dedicate…. ma non sempre è così.) L’operatore che deve rispondere fa in un attimo a consultare il gestionale per acquisire l’informazione e sempre li sullo stesso pc rispondere al venditore. Immaginate un copia incolla di un listino. Questo solo per lasciar intendere che effettivamente tante volte ha un senso poter sfruttare un App anche dal pc.

Ma senza andare tanto oltre, anche il semplice fatto di poter continuare  a mantenere i propri contatti durante le attività lavorative sul pc, senza la necessità di prendere ogni volta lo smartphone in mano per controllare se e chi ci ha scritto, basta come ragione per giustificare l’esistenza di questa utilità.

Altre applicazioni di chat nate come App per smartphone hanno anche la versione per pc in modo tale da poter usare la chat che resta sempre connessa e collegata al proprio numero di telefono direttamente e comodamente da pc, WhatsApp sul Pc arriva in un modo comodo e veloce senza dover addirittura installare nulla ma attraverso il semplice uso del browser; non tutti i browser sono “graditi” e la scelta per quanto ampia è limitata a questi

WhatsApp Web, WhatsApp PC

Grande escluso risulta Internet Explorer mentre è solo supportato suo fratello Edge. Tre sono invece i browser “raccomandati”. Qui è stato usato Firefox che è risultato perfetto.

WhatsApp sul pc/WhatsApp Web – Le operazioni sul Browser

Per collegare Whatsapp al pc, apriamo uno dei browser indicati e andiamo all’indirizzo che suggerisce WhatsApp per il collegamento web: web.whatsapp.com che ci presenterà la seguente pagina

WhatsApp Web, WhatsApp PC

   Notare la casella “Resta connesso” che se lasciata selezionata consentirà di non ripetere più la procedura che vedremo. Il vantaggio è che la prossima volta che si decide di usare WhatsApp sul Pc basterà andare all’indirizzo web.whatsapp.com (che da bravi ragazzi abbiamo anche provveduto a salvare tra i preferiti) e ci si ritroverà già connessi alle proprie chat. Lo svantaggio è che chiunque apra quel browser sul proprio pc accederà direttamente alle chat senza dover chiedere il permesso a nessuno. Quindi se non siete gli unici ad usare il pc e ci tenete a mantenere un minimo di privacy lasciate la casella NON selezionata in modo tale che quando chiudete il browser la connessione verrà interrotta e bisognerà ripetere, ogni volta che volete connettervi via pc, la procedura seguente.

   E’ consigliabile essere connessi con lo smartphone in wifi alla stessa rete nella quale c’è il pc da usare con WhatsApp Web, ma non è indispensabile. Quindi lo smartphone eventualmente può restare connesso ad internet con la propria connessione; funzionerà tutto e comunque bene.

WhatsApp sul pc/WhatsApp Web – Le operazioni sullo smartphone

   Aperta la pagina sul web da WhatsApp su smartphone andiamo nel menu  WhatsApp Web, WhatsApp PC e selezioniamo “WhatsApp Web

WhatsApp Web, WhatsApp PC

    Si attiverà la cam e nel riquadro centrale dovrete semplicemente puntare il codice QR apparso nella pagina web sul vostro pc. L’App legge il codice e lo comunica ai server di WhatsApp confermando che dietro quel pc ci siete proprio voi.




WhatsApp Web, WhatsApp PC

   La procedura è a prova di intrusioni e quindi nessuno potrà entrare nelle vostre chat a vostra insaputa e la connessione web è via https (protocollo sicuro e criptato), salvo che non entri fisicamente in possesso del vostro smartphone per qualche secondo (si perchè se si sa dove e come mettere le mani la procedura di collegamento è veramente rapidissima).

Qui forse è il caso di fare una riflessione e di prendere le dovute precauzioni magari bloccando l’App con un pin. Ad esempio: un amico furbo apre sul proprio smartphone il browser internet (e quindi non si deve per forza stare dietro un pc), va alla pagina web.whatsapp.com,

vi chiede il vostro smartphone per?, una ragione qualsiasi (vedere le foto appena scattate, fare una telefonata perchè lui è senza credito ecc.) e anzichè fare quello che ha detto apre il vostro WhatsApp e lo collega al suo browser web. E’ stato un attimo, e le vostre chat sono anche sul suo smartphone.

Vi posso dare 2 consolazioni però. La prima è che questo tipo di collegamento dopo un certo tempo (settimane) “scade” e quindi non è permanente a vita; la seconda e più importante, è che dalla propria App è possibile vedere quali sono le connessioni attive ed eventualmente terminarle immediatamente.

    Immediatamente dopo aver inquadrato il codice QR il browser caricherà dallo smartphone lo stato attuale delle chat riportando esattamente sul pc ciò che avete nello smartphone. La finestra si aggiorna in tempo reale e a questo punto che scriviate da pc o da smartphone entrambe le viste (smartphone e pv) si aggiorneranno reciprocamente WhatsApp Web, WhatsApp PC   Le funzioni disponibili sono praticamente tutte quelle che ci sono sull’App dello smatrtphone, senza limitazione alcuna.

WhatsApp sul pc/WhatsApp Web – Disconnessione e controllo client attivi

   Terminato l’utilizzo potete semplicemente chiudere il browser lasciando attiva la connessione. Significa che la prossima volta che riaprite quel browser ritornando su web.whatsapp.com avrete già attive le chat.

   Se invece volte chiudere definitivamente la sessione vi basterà andare nel menu e selezionare “disconnetti”.

WhatsApp Web, WhatsApp PC

   La volta successiva si dovrà ripetere la procedura di connessione attraverso il codice QR

   Se per una ragione qualsiasi avete dimenticato di chiudere una sessione sul browser, o semplicemente per avere sotto controllo la situazione complessiva delle connessioni aperte e del loro utilizzo, basterà da WhatsApp sullo smartphone selezionare WhatsApp Web

WhatsApp Web, WhatsApp PC

e avrete a disposizione la seguente schermata

WhatsApp Web, WhatsApp PC

che vi informerà delle connessioni aperte, con quali browser, e a quando risale l’ultima attività svolta per ognuna delle connessioni lasciate aperte; qui potete anche capire per esempio se qualcuno a vostra insaputa sbircia le vostre chat.

Premendo l’ultima scelta “Disconnetti da tutti i computer” potete comunque disconnettere tutte le connessioni attive ovunque voi siate.

Nel caso in cui voleste semplicemente aprire una nuova connessione basterà cliccare sul “+” in alto a destra e ripetere la procedura di collegamento precedentemente spiegata.


Altri post.....

Ancora nessun commento

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.



*