Backup delle Chat WhatsApp




Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Archiviazione Chat WhatsApp

Se stai per cambiare Smartphone e non vuoi perdere le tue chat di WhatsApp perchè magari ci sono messaggi importantissimi ai quali non vorresti mai rinunciare questo articolo fa per te, imparerai come effettuare il Backup delle Chat WhatsApp e il suo ripristino; non solo, ma imparerai anche l’Archiviazione delle Chat WhatsApp che ti servirà a salvare e conservare le chat importanti di WhatsApp onde evitare di cancellarle.

Backup delle Chat WhatsApp

Per effettuare il Backup delle Chat WhatsApp devi accedere dalla schermata principale delle chat alle Impostazioni, e successivamente selezionare Chat->Backup delle chat

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

 

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Accedi così alla pagina che contiene le funzioni per effettuare il Backup delle Chat WhatsApp che fondamentalmente è divisa in due sezioni, quella superiore con il tasto per eseguire il backup e i dati dell’ultimo Backup delle Chat WhatsApp sia in locale che su Drive (se impostato), quella inferiore per le impostazioni dei Backup delle Chat WhatsApp su google drive.

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Prima di procedere con il Backup delle chat whatsapp è consigliabile impostare i parametri di Google Drive e quindi partendo dall’alto

  • Backup su Google Drive” puoi impostare se, e ogni quando effettuareBackup e Ripristino delle chat di WhatsApp il backup optando tra una delle scelte possibili (vedi immagine accanto)
  • Account” sul quale vuoi conservare i backup
  • Backup Tramite” puoi scegliere se effettuare il backup su drive solo quando connesso alla rete WiFi o sempre
  • Includi Video” per salvare anche i video ricevuti (foto e documenti saranno comunque salvati); tieni presente che selezionando la casella “Includi Video” le dimensioni dei backup aumenteranno considerevolmente con conseguente “consumo” di dati e aumento del tempo per effettuare i backup.

Effettuare il backup

Tutto pronto! Per effettuare il backup delle chat whatsapp basterà premere il tasto Backup e Ripristino delle chat di WhatsApp e attendere da qualche secondo a qualche minuto (a seconda della quantità di dati da salvare) la fine del processo durante il quale apparirà la seguente finestra

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

mentre sarà effettuata la copia dei dati sul smartphone, e successivamente (se hai attivato il Backup su Google Drive cosa che ti consiglio di fare) una barra progresso

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

che ti terrà aggiornato sullo stato della copia e trasferimento dei dati su Google Drive. Attendi il termine della procedura che sarà conclusa quando ricompare il tasto  Backup e Ripristino Chat WhatsApp facendo attenzione a non cliccare sulla X accanto alla barra progresso che interromperebbe la procedura.

Dove sono i dati salvati 

Sullo smartphone

devi cercare con un’applicazione di File Manager nel seguente percorso Memoria Telefono->WhatsApp->DatabasesIn questa cartella troverai un file chiamato msgstore.db.crypt12, è il tuo Backup delle Chat WhatsApp 

File Manager

Sullo smartphone dovrebbe già essere presente un’applicazione che permette di esplorare le directory, e se non dovesse essere presente puoi scaricare da Google Play Store una delle seguenti tra le più diffuse

Se hai effettuato nel corso del tempo altri backup, in questa stessa cartella li troverai tutti con il nome file che indicherà anche la data in cui il backup è stato eseguito; il file più aggiornato è sempre quello senza la data, ovvero quello che ti ho già indicato.

Questo file dovrà essere salvato in una posizione sicura perchè servirà successivamente per il ripristino chat whatsapp. Se lo smartphone ha una scheda SD aggiuntiva puoi salvarlo su questa in modo da poterlo trasportare facilmente sul nuovo smartphone, altrimenti puoi salvarlo temporaneamente sul Pc collegando lo smartphone con un cavetto.

Su Google Drive

il backup delle chat whatsapp non è visibile, quindi non rimanerci male se accedendo a Drive non vedi una copia del file di backup. E’ però possibile accertarsi quantomeno se una copia di questi esiste cliccando sull’icona in alto a destra e dal menu selezionare “impostazioni

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Nella finestra impostazioni si dovrà scegliere poi “Gestisci applicazioni” e scorrendo in basso troverai le informazioni relative a WhatsApp.

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Se vuoi avere la certezza che il backup a cui Google Drive fa riferimento sia realmente l’ultimo fatto, con il tasto “Opzioni” scegli “Elimina dati nascosti dell’applicazione” per eliminare i dati di backup e ripeti la procedura di backup (ti consiglio di uscire da Drive prima di effettuare un nuovo backup, potresti avere errori da WhatsApp). Rientrando in Drive e trovando nuovamente l’informazione della presenza di “dati nascosti” avrai la certezza che fanno riferimento all’ultimo backup effettuato.

Direttamente da Google Drive è anche possibile disattivare il Backup delle Chat WhatsApp selezionando dal tasto “Opzioni” la scelta “Scollega da Drive“.

Ripristino Backup delle Chat WhatsApp

Dopo aver visto come effettuare il Backup delle Chat WhatsApp e dove vengono salvati questi Backup sul telefono e su Google Drive, vediamo come effettuare il Ripristino Backup delle Chat WhatsApp

Da Google Drive

Il ripristino del  Backup delle Chat WhatsApp da Google Drive è abbastanza semplice e veloce, basta seguire la procedura che WhatsApp propone al primo avvio.

Darai il permesso a WhatsApp di controllare se esistono backup su Google Drive

Backup e Ripristino Chat WhatsApp




Se hai già creato sul dispositivo l’account Google sul quale hai precedentemente fatto il backup lo puoi selezionarlo nella finestra successiva, se l’account non l’hai ancora impostato puoi farlo selezionando “Aggiungi un account

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Una volta selezionato l’account sul quale hai precedentemente fatto il backup, WhatsApp farà una ricerca  su Google Drive e ti informerà di aver trovato il backup con il seguente messaggio

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Premendo il tasto “Ripristina” la procedura si concluderà rimettendo al loro posto tutte le chat di WhatsApp così come le hai lasciate nel momento in cui hai eseguito il backup.

Da smartphone

Per il ripristino Backup delle Chat WhatsApp effettuate sul telefono bisognerà creare 2 cartelle prima di installare WhatsApp. Per farlo puoi utilizzare la stessa App di File Manager vista prima. Devi posizionarti nella directory principale del telefono quella che solitamente viene chiamata “Memoria del Telefono“. Per non sbagliare verifica che in quella posizione siano già presenti le cartelle “Android“, “DCIM“, “Download“, Movies“, “Pictures“; sono le cartelle standard del sistema operativo Android e se ci sono sei nel posto giusto.

A questo punto devi creare una nuova cartella che chiamerai WhatsApp, dentro questa cartella appena creata devi creare la cartella Databases e in quest’ultima andrai a salvare il file msgstore.db.crypt12 (il file del backup eseguito in precedenza che avrai avuto cura di salvare in una posizione sicura). Fai attenzione ai non sbagliare i nomi delle cartelle, mentre non hanno importanza le lettere maiuscole/minuscole.

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Ripeto: la creazione delle cartelle e il posizionamento del file msgstore.db.crypt12 DEVE essere fatto PRIMA di installare WhatsApp.

Ora puoi avviare l’installazione di WhatsApp dal Play Store. Alla domanda di WhatsApp di accedere a Google Drive puoi selezionare “Ignora“, la procedura troverà quindi il file che hai poco prima copiato nella cartella Databases e un messaggio ti informerà di questo

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Premendo il tasto “Ripristina” la procedura si concluderà facendoti ritrovare tutte le chat di WhatsApp così come le hai lasciate nel momento in cui hai eseguito il backup.

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Archiviazione delle Chat

Se hai Chat WhatsApp a cui tieni particolarmente e vuoi evitare di cancellarle senza accorgertene esiste l’Archiviazione delle Chat WhatsApp che è un modo per “metterle da parte” ed evitare rischi. Puoi utilizzare l’Archiviazione delle Chat WhatsApp anche semplicemente per liberare la pagina principale delle chat senza dover cancellare le chat con quel deteriminato contatto che per il momento non utilizzi.

Per archiviare una Chat WhatsApp basterà selezionarla (click lungo nella finestra delle chat) e una volta selezionata premere il pulsante di archiviazione

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

La Chat sarà messa “da parte” e la ritrovate in fondo alla lista delle chat come “Chat Archiviata”

Backup e Ripristino Chat WhatsApp

Le chat archiviate le puoi richiamare in qualsiasi momento cliccando sulla voce “Chat Archiviate” che ti farà accedere all’elenco di tutte le chat archiviate. Da questo elenco nello stesso modo in cui hai archiviato la chat (selezione e poi tasto archiviazione) puoi rimetterla tra le chat attive.

La chat torna attiva da sola (viene nuovamente spostata nella pagina principale delle chat) anche se aprendola dalle chat archiviate si invia un messaggio a quel contatto, stessa cosa succede se quel contatto torna a scriverti.


Altri post.....

Ancora nessun commento

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.



*